Cassino, inchiesta Welcone to Italy:
l'ora delle difese dinanzi al Gup

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Vincenzo Caramadre

Inchiesta Welcome To Italy: l’ora delle difese. 
Stamattina, nel corso dell’udienza preliminare che si sta tenendo al Tribunale di Cassino (logisticamente l'udienza vista l'emergenza Covid si è tenuta in un'aula del Campus Universitario alla Folcara), hanno discusso gli avvocati Salera, Ranaldi e Stellato. Le loro conclusioni si sono soffermate prevalentemente sulla contestazione di associazione a delinquere. 
Con compiti ripartiti hanno provato a smontare il teorema accusatorio in fatto e in diritto. Dirimente potrebbe essere l’eccezione di inutilizzabilta’ delle intercettazioni telefoniche. 
Ma il Giudice deciderà in data 11 novembre, quando sono previste le repliche del pubblico ministero Mattei e di tutte le difese. Oltre 25 gli imputati finiti nel mirino della polizia e della guardia di finanza per un presunto sistema truffaldino per distrarre i fondi destinati ai progetti di accoglienza migranti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA