Torvajanica, terrazza lager con 13 cani tra rifiuti ed escrementi: denunciata una donna

Torvajanica, terrazza lager con 13 cani tra rifiuti ed escrementi: denunciata una donna
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Settembre 2021, 13:25

Chiusi in una specie di gabbia angusta, tra rifiuti ed escrementi. Uno spettacolo impietoso quello che si sono trovati di fronte i carabibnieri quando sono entrati nella casa di una donna di 48 anni di Torvajanica. Tredici cani, 8 adulti e 5 cuccioli, ammassati in uno spazio angusto ricavato sulla terrazza della proprietà.

Roma, solo e abbandonato, cane anziano azzannato alla Muratella. La triste storia di Santino

Velletri, 4 cani abbandonati in strada su via Appia dentro una piccola gabbia metallica. Foto Luciano Sciurba

Denunciata una donna per maltrattamento

Al termine di una attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Torvajanica hanno denunciato una 48enne romana, con l’accusa di maltrattamento di animali e detenzione di animali in spazi inadeguati. I militari hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione locale e sequestro, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Velletri, nell’ambito di un procedimento penale, scaturito da un esposto.

I Carabinieri nel corso dell’attività, effettuata unitamente a personale servizio veterinario dell’Asl RM 6, sulla terrazza di proprietà della 48enne hanno trovato 8 cani adulti di varie razze e 5 cuccioli, privi di chip identificativi, chiusi in uno spazio angusto senza ripari nonché in pessime condizioni igieniche, tra immondizia ed escrementi. Gli animali sono stati sottoposti a sequestro con contestuale affidamento giudiziale e successivo trasferimento presso un canile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA