Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vasto, ammazza l'uomo che investì e uccise la moglie

La vittima
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 1 Febbraio 2017, 17:04 - Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 08:38

Omicidio a Vasto, dove un uomo ha ucciso a colpi di pistola in strada il ragazzo che aveva investito e ucciso la moglie sette mesi fa. E' successo in viale Perth, fuori dal locale Drink Water. Sul posto polizia e carabinieri. Fabio Di Lello ha sparato e ucciso il ventiduenne Italo D'Elisa, che il primo luglio scorso aveva investito la moglie Roberta Smargiassi a un semaforo. La pistola usata per l'omicidio è stata trovata sulla tomba della donna morta. L'uomo si è poi costituito: prima di consegnarsi alle forze dell'ordine avrebbe chiamato il suo avvocato dicendogli che aveva ucciso l'assassino di sua moglie e stava andando al cimitero per salutare la sua Roberta. 
 

 


Il delitto è avvenuto poco dopo le 16.30 all'uscita di un bar. Almeno quattro i colpi di pistola esplosi all'indirizzo del giovane davanti alla porta di ingresso del locale «Drink Water», nei pressi della trafficata circonvallazione Histoniense. Sul posto le pattuglie dei Carabinieri e del locale Commissariato. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA