Raccoglie un petardo che gli esplode in faccia: uomo gravemente ferito a un occhio

Raccoglie un petardo che gli esplode in faccia: uomo gravemente ferito a un occhio
di Walter Berghella
1 Minuto di Lettura

Capodanno a rischio tragedia a Sant’Eusanio del Sangro (Chieti) dove un uomo è rimasto gravemente ferito a un occhio e poi alla mano, entrambi destri, in una notte di San Silvestro dove le batterie piriche quasi ovunque sono state maggiori degli anni passati.

Ferito per un petardo scoppiato tra le mani C.D.T., 48 anni, di Sant’Eusanio, che dopo mezzanotte è uscito dalla sua villetta di contrada Cotti per salutare il nuovo anno, insieme ai famigliari. L’uomo è stato davvero sfortunato mentre maneggiava un petardo inesploso raccolto a terra, e probabilmente difettoso, che improvvisamente gli è deflagrato contro colpendolo alla mano e al volto, prendendogli in pieno l’occhio destro e procurandogli la frattura orbitale, lacerazione della congiuntiva e una vasta ustione corneale. Il ferito è stato subito portato al pronto soccorso di Lanciano, poi ieri, a tarda mattina, trasferito a Pescara con una prognosi di 40 giorni

Sabato 2 Gennaio 2021, 09:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA