Uno dei motivi per salvare il lupo? Per il Wwf è un animale sexy

Venerdì 10 Maggio 2019
1
Un approccio veramente originale per avvicinarsi al tema della tutela dei lupi sarà quello che caratterizzerà l’ultimo degli Aperitivi scientifici del Wwf Teramo che si svolgerà oggi alle ore 18 presso il locale Stagioni in circonvallazione Ragusa n. 20. Il titolo dell’appuntamento è “Cosa rende un Lupo sexy?” e il relatore Marco Galaverni, responsabile specie e habitat del Wwf Italia, affronterà il tema delle scelte di coppia di questi affascinanti predatori.

«Con questo appuntamento si chiude anche questa stagione di Aperitivi scientifici», dichiara Fausta Filippelli del Wwf Teramo. «Sono stati 5 piacevoli incontri che ci hanno permesso di affrontare temi diversi, ma tutti ugualmente interessanti: dai misteri dell’evoluzione agli effetti dei cambiamenti climatici sulla psiche umana, dai viaggi in bicicletta al mondo delle api. E non potevamo chiudere in modo migliore: il lupo è una delle specie per la cui tutela il Wwf Italia si è maggiormente impegnato fin dalla sua nascita nel 1966 ed è nel cuore di tutti coloro che amano e rispettano la natura».

Il lupo, sull’orlo dell’estinzione in Italia negli anni ’70 del secolo scorso, proprio dall’Abruzzo, grazie all’Operazione San Francesco portata avanti dal Parco Nazionale d’Abruzzo e dal WWF Italia, ha riconquistato in maniera naturale tutti gli Appennini arrivando fino alle Alpi e alla Francia. Oggi la specie – un tempo definita nociva e per questo cacciata – gode di protezione a livello nazionale ed europeo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma