Imbocca contromano la Teramo-Mare e si schianta: muore 90enne, un ferito grave

Lunedì 7 Ottobre 2019 di Tito Di Persio
Imbocca contromano la Teramo-Mare, si schianta e muore 90enne: grave 47enne
Al volante a 90 anni imbocca la superstada contromano e muore. Ferito un 47enne. E' il bilancio dell'incidente che si è verificato oggi,  verso le 12, sulla Teramo-Mare, in direzione Giulianova, tra le uscite di San Nicolò e dello stadio. G.D.B., un 90enne di Nereto ha perso la vita con la sua Fiat Seicento che si è schiantata frontalmente contro una Volvo che viaggia nella giusta direzione (mare-monti) mentre al Seicento era contromano e aveva viaggiato sulla carreggiata opposta per un chilometro. Grave anche il conducente della Volvo, C.F., un 47enne di Montalto delle Marche.

Il tratto stradale in direzione Teramo è attualmente chiuso per permettere tutti i rilievi del caso da parte della Polizia stradale. Sul posto anche, carabinieri, vigili del fuoco e due ambulanze del 118. Il medico ha tentato di rianimare l'uomo ma purtroppo i traumi sono stati fatali. E' ,orto sul colpo. L’uomo di 47 anni è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzini di Teramo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma