Funzionario assolto e arrestato nella stessa giornata

Funzionario assolto e arrestato nella stessa giornata
2 Minuti di Lettura

«Avvocato mi scusi, devo scappare c’è la Guardia di Finanza che sta eseguendo nella mia abitazione una perquisizione». Quello accaduto ieri a un dirigente del Comune di Barisciano, G.S. ha del grottesco: assolto dal Tribunale dell’Aquila e negli stessi momenti arrestato dai militari delle Fiamme gialle con l’accusa di concussione. Secondo il sostituto procuratore Stefano Gallo, G.S. avrebbe indotto il rappresentante di un aggregato edilizio a pagargli la somma di 2 mila euro per definire l'iter della variante edilizia necessaria ai lavori di ricostruzione post-terremoto. L’ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari sarebbe frutto di lunghe ed articolate indagini di polizia giudiziaria, relative appunto all’iter di concessione di una variante edilizia a valere su un aggregato strutturale ubicato a Barisciano. Gli investigatori hanno eseguito le perquisizioni locali ed informatiche presso il Comune e presso l’abitazione del funzionario, che si sono sono concluse con il sequestro di computer e di documentazione pertinente, necessarie al prosieguo delle indagini.

Venerdì 24 Novembre 2017, 11:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA