CORONAVIRUS

Coronavirus, l'avvocato Marco Plebani morto a Teramo nell'ospedale dei contagi: chiuso il reparto

Giovedì 9 Aprile 2020 di Tito Di Persio
Coronavirus, morto l'avvocato Marco Plebani: chiuso il reparto

E' morto l'avvocato Marco Plebani, 60 anni. Si è spento all'ospedale “Mazzini” di Teramo questo pomeriggio alle 19. Da giorni era ricoverato nel reparto di neurologia, dove sarebbe stato contagiato dal Covid-19. Questo riferiscono, commossi dal dolore,  gli amici più stretti. 

Coronavirus: muore a 38 anni Daniel, il gigante buono

La conferma della notizia è arrivata in serata e ha gettato nel più profondo sconforto la comunità di Teramo, città dove l'avvocato Plebani era molto conosciuto e dove aveva lo studio. Lascia la moglie psicologa che lavora al Mazzini, al centro anti violenza.

Coronavirus, positivo l'ex sindaco Brucchi medico a Teramo: mai avuto febbre, solo raffreddore

Il reparto di Neurologia ieri sera è stato chiuso in attesa della sanificazione. I pazienti ricoverati sono stati trasferiti a Pneumologia. E' l'ennesimo caso di contagio di pazienti ricoverati al Mazzini di Teramo dove ci sono 59 tra medici, infermieri  e Oss infettati dal Covid-19. Parenti e amici dell'avvocato alternano dolore e rabbia. «Non si può morire così» dicono.

Coronavirus, in Abruzzo altri 60 casi e sette morti

 

Ultimo aggiornamento: 10 Aprile, 10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA