Ascoli, parroco di 85 anni contromano in supestrada: lui illeso, ferita ragazza

Venerdì 16 Ottobre 2015 di Rossella Luciani
ASCOLI - C’era un anziano prete alla guida dell’auto che questa mattina ha imboccato contro mano l’Ascoli-Mare. Con la sua Atos è entrato a Spinetoli sulla corsia in direzione ovest, ma invece di procedere verso Ascoli è andato verso San Benedetto. Solo dopo un chilometro, in territorio di Monsampolo, l’85enne si è reso conto dell’errore e ha tentato una manovra per invertire la marcia.



In quel momento sopraggiungeva una Fiat Cinquecento che si è trovata davanti l’auto contromano. Al volante una 22enne di Civitanova che per evitare l’altra automobile ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltata più volte. La giovane è uscita quasi miracolata dalla sua Cinquecento andata distrutta. Per lei solo ferite lievi, così è stata trasportata per accertamenti al Pronto Soccorso del Mazzoni di Ascoli.



Illeso ma sotto choc l’anziano parroco che si è visto ritirare la patente dagli agenti della Polizia Stradale di San Benedetto. Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre, 20:40