Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Viterbese cerca Under sempre più giovani, chi parte e chi resta

Simonelli
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 06:45

Giovani classe 2000 solamente se necessario e sotto con i nati dal 2001 in poi. Inizia a prendere corpo il mercato della Viterbese, in vista della prossima stagione, che terrà anche conto delle nuove regole relative al minutaggio dei giovani. Non sarà più under l'esterno di fascia sinistra Oliver Urso classe 1999. Per questo il giocatore potrebbe partire e su di lui c'è già un forte interesse del Novara. Potrebbe non rientrare più nei progetti della società di via della Palazzina neanche l'attaccante esterno classe 2000 Marco Simonelli. I 2000 sono ancora considerati Under, ma il loro quoziente che porterà poi ai contributi della Lega per il minutaggio risulta essere più basso rispetto ai colleghi più giovani.

C'è poi da considerare che è stato inserito anche un limite di due calciatori classe 2000 per ogni partita, per i quali scatterà il quoziente che darà poi diritto alla società di ricevere i contributi della Lega. Marco Simonelli era andato in prestito alla Fermana nello scorso mercato di riparazione di gennaio, ma era tornato in anticipo non appena terminata la stagione regolare visto che la Viterbese si trovava a giocare i playout per non retrocedere proprio contro la formazione marchigiana. A questo punto potrebbe andare ancora in prestito oppure rescindere. Difficilmente verrà rinnovato anche il contratto del portiere Riccardo Daga, anch'egli classe 2000, scaduto lo scorso 30 giugno. Daga aveva disputato una buon campionato due stagioni fa, nonostante la sua giovane età. Quello appena concluso non era iniziato benissimo e, soprattutto nella seconda parte del girone di andata, si era spesso alternato con Luca Bisogno. Nel mercato di riparazione invernale era andato poi in prestito al Monterosi.

A questo punto la batteria dei portieri gialloblù sarà nuovamente formata dall'esperto Ermanno Fumagalli, che ha ancora un anno di contratto e sarà il titolare, e probabilmente da Luca Bisogno che pur essendo un 2000 potrebbe restare come dodicesimo essendo ancora sotto contratto. Per questo, al momento la campagna acquisti della Viterbese prende in esame giocatori nati preferibilmente dal 2001 in in poi. Il primo colpo ufficiale è infatti Davide Manarelli, esterno sinistro arrivato dal Sassuolo dopo aver militato la scorsa stagione in prestito alla Paganese, che è un 2002.

La società di via della Palazzina è anche poi sulle tracce di Samuele Lovaglio ex Nuova Florida, anche egli 2002. Potrebbe poi provare ad intavolare una trattativa con il Palermo per la punta esterna Andrea Silipo, che è il pupillo del nuovo tecnico Giacomo Filippi, classe 2001. Faranno parte in pianta stabile della squadra che si riunirà a metà luglio a Canepina, il difensore classe 2003 Filippo Marenco e il centrocampista del 2004 Simone D'uffizi, a meno che non arrivi per loro un'offerta da società di categoria superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA