Barbara Bonansea e Claudio Sala alla mostra della Coppa del Mondo maschile e femminile

EMBED
Gloria eterna, cocenti delusioni, ma soprattutto un sogno per intere generazioni.
Fino a domenica alle Gallerie d’Italia - Piazza Scala di Milano, in collaborazione con il FIFA World Football Museum, tutti gli appassionati di calcio potranno vedere da vicino due dei trofei più ambiti e desiderati nel mondo dello sport: quelli dei vincitori Coppa del Mondo FIFA e Coppa del Mondo FIFA donne, che verranno assegnati rispettivamente nel 2022 e 2023.
Al loro richiamo non hanno resistito anche due campioni come Claudio Sala e Barbara Bonansea, venuti ad ammirarli per rivivere le loro esperienze mondiali e raccontare quello che hanno rappresentato, e rappresentano tutt’ora, per milioni di tifosi, dai più piccoli ai più grandi.
L’ingresso al museo è gratuito fino a domenica 29 settembre.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri