Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

She Hulk - Tatiana Maslany e la crisi d’identità generazionale: «Chi dice che a trent’anni dobbiamo essere madri»

EMBED

Jennifer Walters è un avvocato di successo, che ha combattuto e studiato per conseguire i suoi risultati professionali, ma è anche la cugina di Bruce Banner, aka Hulk, da cui “contrae” per sbaglio gli stessi (super)poteri. Costretta a diventare un supereroe si interroga, e se non volesse salvare il mondo con la forza, ma con l’intelligenza allenata con una vita di studi? Tatiana Maslany “Jennifer Walters” nella nuova serie MCU “She Hulk” riflette sulla connessione tra il suo personaggio e quello di un’intera generazione, alzando ancora una volta la qualità delle serie Marvel. “She Hulk” debutterà su Disney+ da giovedì 18 agosto, con un nuovo episodio disponibile ogni giovedì. (Servizio a cura di Eva Carducci)