Da Buffy a WandaVision Emma Caulfield Ford: «Dottie non è Anya di Buffy ma non fidatevi»

EMBED

Nuovo episodio, il settimo, disponibile dal 19 febbraio su Disney+, WandaVision, la serie dei supereroi Marvel sta appassionando anche chi non è generalmente attratto dal mondo dei fumetti. Con uno stile che cavalca tutte le epoche storiche della tv, dagli anni ’50 fino ai ’90, lo show ha saputo appassionare regalando nuove narrazioni e sperimentazioni. Prima serie ad approdare sul servizio di streaming della major americana, nel cast ha anche Emma Caufied Ford, protagonista della serie cult anni ’90 “Buffy - L’ammazza Vampiri”. Il suo ruolo è avvolto nel mistero, tanto da pensare che ci sia lei dietro tutto quello che sta minacciando la salute mentale di Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) e Vision (Paul Bettany). L’attrice, nella video intervista in esclusiva, ci ha raccontato il suo rapporto con i fan e le teorie bizzarre che collegano i suoi due iconici ruoli. (Servizio a cura di Eva Carducci)


ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA