Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Massimo Galli: «Zangrillo? Egregio rianimatore ma non fa il virologo»

Video
EMBED

«Non mi piace contrappormi ai colleghi, sono stanco. Non desidero questo genere di contrapposizione. Il professor Zangrillo fa egregiamente il rianimatore, ma meno epidemiologo, il virologo o il clinico di malattie infettive, e ha un altro approccio al problema, mettiamola così. L’impressione è che questo tipo di messaggi non tenga conto di una serie di fenomeni che stiamo vedendo e che sono sconcertanti, come ad esempio la crescita delle infezioni in Germania». Lo ha detto a Sky TG24 Massimo Galli, direttore Malattie infettive dell’Ospedale Sacco, ospite di ‘Timeline’ commentando il tweet di Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano: «Pronto soccorso S. Raffaele vuoto, vaccini e cure fanno la differenza».