Ciciliano: «L'epidemia non è finita anche se i numeri migliorano»

EMBED

«Il virus è ancora circolante, l’epidemia non è finita anche se i numeri migliorano». Lo ha detto a Sky TG24 Fabio Ciciliano, membro del Cts, ospite di ‘Buongiorno’. In questa situazione, ha ricordato, «però c’è un elemento sostanziale che è quello della riduzione dei numeri registrati in questi ultimi giorni, ponendo l’attenzione soprattutto sul fatto che il 26 Aprile sono cominciate le riaperture graduali e il loro impatto sui numeri non è stato così evidente e quindi si è potuto cominciare a ragionare verso sulle riaperture. Ed è tanto vero – ha concluso - che alcune riaperture che erano state previste per l’inizio di Giugno sono state anticipate nel mese di Maggio».

Italia-Galles 1-0: il videocommento di Ugo Trani