Taranto/Mittal, Conte: «Saremo durissimi nella battaglia giudiziaria»

EMBED
«Io non parlo di emergenza sull'ex Ilva, ma di 'Cantiere Taranto', nel cui ambito c'è un capitolo importante dedicato all'ex stabilimento Ilva. C'è una vertenza con Arcelor Mittal, saremo durissimi sotto il profilo della battaglia giudiziaria", ma "stiamo valutando dal punto di vista tecnico e produttivo che prospettive concrete ci sono». Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a margine dell'inaugurazione del 684esimo anno accademico dell'Università di Camerino. «Quello che è chiaro è che se parliamo anche di questo capitolo del dossier noi vogliamo che questa sia l'occasione per realizzare il piano di risanamento ambientale più cospicuo, serio ed efficiente che sia mai stato realizzato in Italia. Sono confidente che il sistema Italia sarà all'altezza», afferma il premier che poi aggiunge: «Il Cdm slitta a settimana prossima».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri