Zaia: «Fino a ieri c'era solo il problema sanitario, oggi c'è quello economico»

EMBED

«Io sono convinto che metà dei cittadini italiani farà le vacanze in Italia. La nostra industria turistica, però, si basa sul turismo straniero. Ho l'impressione che non sia l'alta stagione a preoccuparci, ma che la vera perdita sia nella fase iniziale della stagione estiva. Per questo è fondamentale che la cabina di regia valuti bene le decisioni. Fino a ieri c'era sola la questione sanitaria, oggi c'è anche quella economica, che è molto più pesante»; così Luca Zaia nel corso della diretta Facebook sull'aggiornamento dei dati Covid. / Facebook Luca Zaia Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»