Usa, cyber offensiva contro lanciamissili iraniani

EMBED
Gli Stati Uniti hanno lanciato una cyber offensiva contro un gruppo di intelligence iraniano, disabilitando i sistemi informatici di controllo dei lanciamissili. L'ondata di attacchi, secondo quanto riportato dal New York Times, ha colpito i presunti autori del raid contro le due petroliere nel golfo dell'Oman. L'operazione avviene nelle ore in cui il presidente americano Trump ha annunciato nuove sanzioni contro Teheran a partire da lunedì. Giornata nella quale l'escalation di tensione Usa-Iran finirà sul tavolo del Consiglio di Sicurezza dell'Onu che si riunisce a porte chiuse. Nel frattempo canti antiamericani sono stati intonati in Parlamento dai deputati della Repubblica Islamica.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani