Stefano Leo, le immagini del ritrovamento del coltello con cui è stato ucciso

EMBED
E' stato ritrovato a Torino in corso Montelungo, all'angolo con corso Galileo Ferraris, il coltello utilizzato per uccidere Stefano Leo, il 23 febbraio, sul Lungopo Machiavelli. A oltre un mese dal delitto è arrivata la confessione choc del 27enne di origini marocchine Said Machaouat, che ha dichiarato di aver accoltellato il 33enne in pieno giorno "perché era troppo felice".


LE VOCI DEL MESSAGGERO

FaceApp, i figli crescono e le mamme invecchiano

di Raffaella Troili