Suora non rispetta la differenziata, dilaga l'ironia social. «Undicesimo, non inquinare»

EMBED
CASERTA - «Suora, lei dovrebbe dare l'esempio, si vergogni». Le urla di un volontario del comitato antiroghi di Castelvolturno fanno luce su una storia incredibile. «Sorella, il Signore la guarda. Ma faccia attenzione, perché la teniamo occhio anche noi del comitato». Sono spietati i volontari del comitato della cittadina casertana contro chi sporca la città non rispettando il calendario della raccolta differenziata. Nei loro video denuncia ci sta finendo di tutto, l'ultima in ordine di tempo una suora, sorpresa mentre svuota un bustone di rifiuti indifferenziati sul ciglio della Domiziana, di fianco una pensilina della fermata dell'autobus. Il video passa ai vigili del municipio costiero che potrebbero decidere di elevare la contravvenzione. Dilaga anche l'ironia social. Tra i commenti più felici, tra i tanti, quello di un utente che scrive: «Undicesimo, non inquinare».

I furbetti dei rifiuti Ama. «Già scattati accertamenti contro fannulloni»

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi