Carabinieri arrestati per violenze in Lunigiana

EMBED
Violenze durante i controlli in caserma. Quattro carabinieri sono stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della procura di Massa Carrara su presunte irregolarità nell'operato di alcuni militari in Lunigiana. Altri quattro sottoposti al divieto di dimora e uno alla sospensione del servizio. Falso e lesioni i reati ipotizzati. L'inchiesta è partita dopo la denuncia di un uomo, con precedenti per spaccio, fermato nel corso di un controllo antidroga e poi pestato in caserma. Nelle indagini sarebbero emersi altri episodi, come le molestie nei confronti di una prostituta. "Sembrerebbe trattarsi, purtroppo, di una condotta diffusa, sia in caserma che fuori", le parole del procuratore capo Aldo Giubilaro.

AstraZeneca, Speranza: «Stop vaccino per gli under 60»