Castelluccio, primo week end senz'auto: istruzioni per l'uso

Castelluccio, primo week end senz'auto: istruzioni per l'uso
di Ilaria Bosi
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Luglio 2021, 15:28

NORCIA Cinque euro andata e ritorno. È questo il costo del biglietto del servizio navetta che sabato e domenica collegherà i parcheggi di Norcia e di Forca Canapine con la Piana di Castelluccio, dove l’accesso sarà vietato alle auto. I dettagli sono stati forniti alla vigilia del primo week end di sperimentazione dal Comune di Norcia, che ha anche spiegato come i ticket possano essere acquistati nei punti di accesso e parcheggi situati intorno Castelluccio. La frequenza per il collegamento Norcia-Castelluccio è di un’ora, dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19. Causa Covid, le navette saranno fruibili all’80 per cento della capienza massima. I punti di accesso sono il parcheggio Boeri a Norcia capoluogo e parcheggio di Santa Scolastica. Ogni trenta minuti verrà invece assicurato il collegamento via navetta tra Forca Canapine e Castelluccio. I punti di accesso, in questo caso, sono i parcheggi Scentinelle, Monti del Sole e Forca Canapine. «Il servizio – ricordano il Comune - è utilizzabile con un titolo di viaggio, valido per l’andata e il ritorno, che può essere acquistato al costo di 5 euro in ciascuno dei punti di accesso/parcheggio». Il transito e la sosta nella piana sarà vietato sia oggi che domani. Chiusi anche gli accessi dalle Marche. Per parcheggiare in uno dei punti di accesso è obbligatoria la prenotazione sulla piattaforma parchiaperti.it: «I posti auto disponibili nei 5 parcheggi – ha fatto sapere il Comune – sono 1.850, per una stima approssimativa di circa 6mila persone». Libero accesso a Castelluccio, invece, dal lunedì al venerdì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA