Perugia, raffica di controlli: scattano denunce e sanzioni. In azione i carabinieri

Perugia, raffica di controlli: scattano denunce e sanzioni. In azione i carabinieri
2 Minuti di Lettura

PERUGIA - I Carabinieri di Perugia rispondono alle esigenze di sicurezza del Capoluogo e del suo hinterland, con il contrasto di quegli episodi di criminalità che destano particolare allarme sociale tra la collettività, da perseguire con immediatezza ed efficacia. Ciò avviene attraverso un massiccio dispiegamento di pattuglie, rinforzato durante il fine settimana, al fine di accrescere la sicurezza percepita da parte della cittadinanza. Nella nottata tra sabato e domenica, infatti, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia di Perugia, durante un servizio perlustrativo, hanno denunciato a piede libero, per l’ipotesi di reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, un 22enne gambiano, residente a Perugia, già noto ai Carabinieri. In particolare, l’uomo è stato controllato in Piazza del Bacio e, all’esito di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 2 bustine contenenti, complessivamente, grammi 21 circa di marijuana, nonché di 2 telefoni cellulari e della somma contante di 190,00 euro, ritenuta presumibile provento di attività illecita. Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre per il giovane è immediatamente scattata la denuncia. Sempre nella stessa nottata, un altro equipaggio della stessa Sezione Radiomobile ha ddenunciato a piede libero, per i reati di “oltraggio a P.U.” e “rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale”, una 60enne nata in Repubblica Ceca, residente a Perugia, già nota alle forze dell’ordine. Nella circostanza, la donna, in Piazza Monteluce, avendo importunato taluni passeggeri di un autobus della linea urbana, è stata sottoposta a controllo dai militari intervenuti su richiesta del conducente del mezzo e, dopo aver rifiutato di esibire un proprio documento di riconoscimento, ha proferito parole oltraggiose nei confronti del personale operante. Inoltre, nel corso dei servizi predisposti per il fine settimana, i Carabinieri di Perugia hanno provveduto a controllare 33 persone, 20 veicoli e 16 esercizi commerciali, elevando contestualmente 4 contravvenzioni per mancato rispetto del codice della strada.

Lunedì 10 Maggio 2021, 13:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA