CORONAVIRUS

Orvieto. Sale a 79 il numero degli attuali positivi Covid, un +16 che preoccupa

Venerdì 30 Ottobre 2020 di Monica Riccio

Si fa sempre più critica la situazione di contagi da Covid-19 nel comune di Orvieto. Dopo quota 63 fatta registrare ieri, giovedì 29 ottobre, la giornata di oggi, venerdì 30, ha portato la conta dei casi positivi della città del Duomo a 79. Un +16 che preoccupa anche se, la gran parte dei casi, secondo quanto si apprende, è relativa a cittadini in isolamento contumaciale a domicilio, gravati da sintomi lievi, o comunque sotto controllo medico, o per nulla sintomatici.

Nella giornata odierna, la sindaca di Orvieto, Roberta Tardani, ha firmato dunque 16 ordinanze di isolamento contumaciale domiciliare per altrettanti residenti nel comune risultati positivi al Covid-19.
"I soggetti - fa sapere una nota del palazzo comunale - in alcuni casi asintomatici e in altri con sintomi lievi, sono seguiti dai servizi sanitari territoriali della Usl Umbria 2, dal medico curante e dalle Usca - Unità Speciali di Continuità Assistenziale." Per tutti i casi, come da protocollo, è in corso l’indagine epidemiologica per ricostruire la mappa dei contatti che saranno posti in isolamento fiduciario in attesa di tampone.

Dall'inizio della pandemia da Covid-19, il comune di Orvieto ha registrato 162 casi, di cui 74 guariti, 79 attualmente positivi e 9 purtroppo deceduti. Dei positivi attuali, 72 sono in isolamento contumaciale domiciliare e 6 si trovano ricoverati nelle strutture ospedaliere Covid della Regione Umbria, tra questi sono due i pazienti che si trovano in terapia intensiva al "Santa Maria" di Terni.  

Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA