Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Foligno, anziana rapinata in casa
​​Durante la fuga collutazione
tra un bandito ​e il figlio della donna

Foligno, anziana rapinata in casa Durante la fuga collutazione tra un bandito e il figlio della donna
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Maggio 2017, 19:03 - Ultimo aggiornamento: 19:04

FOLIGNO - E’ caccia senza quartiere alla banda, composta da almeno tre elementi, che domenica, proco prima della mezzanotte, ha rapinato un’anziana in zona Vescia. Stando a fonti investigative della polizia, che procede sul caso, la donna, una ottantenne, non è rimasta ferita, mentre il figlio, che abita in una casa vicina a quella della madre, ha avuto una colluttazione con i rapinatori e ha riportato lievi ecchimosi. I banditi sono riusciti a fuggire, con un bottino, hanno ricostruito gli investigatori coordinati dal vicequestore Aggiunto Bruno Antonini, di qualche centinaio di euro. Sono in corso indagini da parte dei diversi reparti del Commissariato di Foligno. Stando ad una prima ricostruzione della dinamica del grave episodio, intorno alle 23,30 di domenica tre uomini, presumibilmente tutti italiani e tutti col volto coperto dai cappucci delle felpe, sono penetrati nell'abitazione, al pianterreno, dopo avere forzato una portafinestra. Una volta individuata l’anziana donna le hanno legato le mani e tappato la bocca per impedirle di chiedere aiuto. E’ scatta, quindi, la ricerca di denaro e gioielli, riuscendo a racimolare pochi cose di scarso valore. Il figlio dell’ottantenne, insospettito dai latrati del cane dei vicini e da alcuni rumori sospetti, ha raggiunto l'abitazione della madre, trovandola a terra, e ha visto i rapinatori fuggire. Uno di loro, rimasto indietro, è stato raggiunto dall'uomo. Tra i due è scoppiata una colluttazione, ma il rapinatore è stato raggiunto e aiutato dai suoi due complici. L'anziana, secondo quanto si è appreso, sta bene, ma è stata ricoverata in ospedale in osservazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA