Corrado Bocci nuovo presidente Confindustria Sezione di Foligno

Mercoledì 9 Settembre 2020
FOLIGNO - Sarà Corrado Bocci titolare dell’azienda Pav.I., specializzata nella costruzione di infrastrutture stradali, a guidare la Sezione di Foligno di Confindustria Umbria per il biennio 2020-2022. Lo ha deciso l’Assemblea dei soci della Sezione che si è riunita ieri a Palazzo Trinci per il rinnovo delle cariche associative. Insieme al presidente sono stati eletti il Vicepresidente Elena Proietti (Erreppi) e il Consiglio Direttivo. A fare gli onori di casa è stato il presidente uscente Paolo Bazzica, che ha concluso il suo secondo mandato alla guida della Sezione di Foligno di Confindustria Umbria, che conta circa cento imprese associate con oltre tre mila dipendenti. “Confindustria per me è sempre stata una passione - ha sottolineato il neo presidente Bocci – sono quindi felice di assumere questo incarico e di poter dedicare, insieme alla Vice presidente e al Consiglio Direttivo, energie allo sviluppo delle nostre aziende e alla crescita della nostra economia. Noi possiamo contare su un territorio ricco di eccellenze industriali, sono convinto quindi che se riusciremo veramente a fare sistema e a guardare alle eccellenze, tutti insieme avremo l’opportunità di crescere. Il nostro impegno sarà rivolto ad ascoltare le istanze che ci vengono presentate sulla base delle quali elaborare proposte e progetti che possano concorrere alla crescita del nostro sistema industriale ma che possano, anche, essere messi a disposizione dell’intera comunità associativa. Cercherò di delegare la gestione di molti progetti ai Consiglieri e di coinvolgere nelle attività tutti quegli imprenditori che manifesteranno interesse verso l’operato dell’Associazione”.  Paolo Bazzica, nel ripercorrere le attività della Sezione, ha ringraziato i componenti del Consiglio Direttivo uscente e la struttura tecnica di Confindustria Umbria per il lavoro svolto e per l’impegno profuso in questi anni. “Abbiamo innanzitutto favorito una maggiore conoscenza tra i Soci della Sezione – ha ricordato Bazzica – anche attraverso momenti di incontro con l’adiacente Sezione Territoriale di Spoleto-Valnerina e con Confindustria Macerata. Non sono mancati momenti di confronto e dialogo con le parti politiche, sia a livello locale e regionale, affiancando le nostre imprese associate nell’interlocuzione con la Pubblica Amministrazione. Non è mai venuto meno l’impegno sul fronte della formazione, mantenendo sempre aperto il dialogo con gli Istituti del nostro territorio per rendere più attuali la didattica a scuola, più proficui gli stage aziendali e per formare giovani con profili rispondenti alle reali esigenze delle imprese del territorio. Non è un caso se ospitiamo sul nostro territorio una eccellenza in materia di formazione professionale: il laboratorio di Meccatronica di Its Umbria Academy. Ritengo che la nostra azione – ha concluso Bazzica – anche durante l’emergenza Covid-19, sia stata incessante e puntuale con l’obiettivo di essere sempre vicini alle imprese. Vorrei ricordare anche l’impegno, durante l’emergenza sanitaria, delle aziende del territorio che hanno promosso una raccolta fondi per donare all’Ospedale di Foligno i macchinari necessari per il potenziamento della propria attività. Sono convito che quella dell’unità e della collaborazione sia la strada giusta, che porterà frutti importanti e che, sono sicuro, sarà portata avanti anche nei prossimi anni”. L’importanza di essere uniti per affrontare un momento difficile Alla parte pubblica dell’Assemblea, che si è svolta anche in videoconferenza, sono intervenuti: Marco Cesaro, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Foligno, Domenico Guzzini, presidente di Confindustria Macerata e il past president di Confindustria Macerata Gianluca Pesarini a testimonianza dello stretto legame di collaborazione, in particolare sulle comuni problematiche, che si è stabilito tra le due Associazioni di Umbria e Marche. L’Assemblea ha eletto anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione di Foligno: Massimo Bartolini, Connesi; Giovanni Bartoloni, S.I.T.E.M.; Claudio Becchetti,CO.ME.AR.; Marco Bizzarri, Bizzarri; Gianluca Ciani, Ciani Group; Dromo Faffa, Methodos Consulting; 
Andrea Fioretti, Officine di Trevi; Mariano Gattafoni, BTree; Iulo Maracchia, Studio Service; Nadia Mariotti, Colorificio Mariotti; Giuseppe Metelli, Luigi Metelli; Alessio Miliani, Fertitecnica Colfiorito; Roberto Romagnoli , Centrale Metano Foligno; Giuseppe Russo, Edilizia e Servizi Russo Giuseppe; Serena Santagata, La Quintana Centro Medico; Alessandro Silvestrini, Silvestrini Giuseppe; Giudo Strati, Lechler; Giuseppe Trivelli, Trieco Servizi Ambientali; Sara Viola, Edilcalce Viola Olindo & Figli


  © RIPRODUZIONE RISERVATA