CORONAVIRUS

Il sindaco di Arrone Di Gioia: "Tremila pacchi alimentari
dell'Azienda Bartolini per la comunità"

Giovedì 2 Aprile 2020 di Aurora Provantini

“I gesti di solidarietà che arrivano nei momenti in cui il territorio ne ha più bisogno assumono un grande valore morale e uniscono ancora di più la comunità”. Fabio di Gioia, sindaco di Arrone, rende nota la donazione appena fatta dalla storica Azienda Bartolini: tremila pacchi di pasta, olio e legumi, destinati alle famiglie in difficoltà durante il periodo di emergenza che tutto il Paese sta affrontando.
“Colgo l’occasione per ringraziare la famiglia Bartolini che ha aderito in questo modo spontaneo alla iniziativa della spesa sospesa, la Protezione Civile, la Caritas e tutti coloro che a vario titolo permetteranno la consegna dei pacchi alimentari.”
"Ci tenevamo - dichiara la famiglia Bartolini - a stare vicini alla gente del nostro comune in questo momento davvero difficile per tutti.  Per noi che lavoriamo i frutti della nostra terra, più di altri è importante il verbo coltivare. E allora è con immenso piacere che con questa donazione speriamo di coltivare speranza, senso di appartenenza e senso di comunità”. 

Ultimo aggiornamento: 21:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani