Campionati Europei Cadetti Giovani in Croazia, il Circolo Scherma Terni punta su Elena Ferracuti

Giovedì 27 Febbraio 2020 di Beatrice Martelli
TERNI     A Porec, in Croazia, si tengono proprio in questi giorni i Campionati Europei Cadetti Giovani, ed il Circolo Scherma Terni punta tutto su Elena Ferracuti; la spadista marchigiana gareggerà il 28 febbraio in una competizione individuale e lunedì 2 marzo nella prova a squadre. Con lei ci sarà il suo maestro, Alessandro Bartoli, che sarà a bordo pedana a supportarla. «Sono emozionata, ma felice» dichiara l’atleta. «L’obiettivo è dare tutto e provare a raccogliere i frutti dell’allenamento». «Le avversarie da temere di più in pedana saranno le russe. Il mio punto di forza? La difesa e la voglia di non mollare mai». Complessivamente sono 53 gli italiani che porteranno in pedana le loro capacità, in vista delle convocazioni per i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani. Nella categoria Giovani, a rappresentare l’Italia nella spada femminile ci saranno oltre ad Elena anche Gaia Caforio, Sara Kowalczyc, Gaia Traditi con Alessia Pizzini riserva in Italia; la delegazione sarà guidata dai consiglieri federali Luigi Campofreda e Maurizio Randazzo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua