Amelia ospita l'anteprima nazionale di Mother Fortress. Miglior documentario 2020 al Festival del cinema di Spello

Domenica 30 Agosto 2020 di Francesca Tomassini

AMELIA - Prenderà le mosse da Amelia, il 6 settembre alle 21 in anteprima nazionale, il tour di Mother Fortress, film documentario di Maria Luisa Forenza che si è appena aggiudicato il Premio come Miglior Documentario 2020 al nono "Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri - Le Professioni del Cinema".

"Per aver saputo raccontare -recita la motivazione della giuria che ha assegnato il premio- il coraggio di una fede che è riposta più nell’uomo che nel divino, per aver puntato un faro su una zona d’ombra del mondo e della nostra storia, per aver delineato i contorni del coraggio di una donna che combatte una guerra silenziosa con l’arma della bontà."

Girato in più riprese, dal 2014 al 2017, il film è ambientato in un monastero siriano e racconta la pericolosità quotidiana delle vite dei religiosi che seguendo convogli umanitari di pronto soccorso dall’antico villaggio cristiano di Qarah si sono spinti attraverso terreni minati dagli opposti fronti della guerra terroristica: Homs, Aleppo, sino a raggiungere Raqqa, Deir Ezzor e il fronte del fiume Eufrate. Un’opera vissuta in prima linea, un film-documentario "miracolo di sapienza narrativa -come lo ha definito il critico cinematografico Alfredo Baldi-  raggiunta attraverso la semplicità, la sincerità e la sottrazione". 

Menzione Speciale del Tertio Millennio Film Fest (Città del Vaticano), in Italia il film è stato precedentemente ospitato in altre rassegne quali il Meeting di Rimini, Milano Movie Week e Festival Human Rights Nights di Bologna. Attualmente fa parte del ciclo “Racconti italiani” distribuiti dalla FICE (Federazione Italiana Cinema D'essai).

Dopo l'anteprima amerina, dove la stessa regista presenterà il film, sarà la volta di Foligno il 7 settembre alle 21 per poi proseguire successivamente verso il Lazio, Basilicata, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Marche, Abruzzo, Puglia, Campania, Calabria, Toscana, Liguria, Lombardia.
Nel viaggio attraverso l’Italia il film sarà accompagnato dalla stessa produttrice e  regista, con la presenza di ospiti speciali.
La promozione di MOTHER FORTRESS ha il sostegno della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, fondata da premio Nobel per la Pace, Betty Williams.

Contatti
Email: marialuisa.forenza@gmail.com    Cell/Whattsapp:  0039-373-7068110

Ultimo aggiornamento: 16:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA