Amelia, ragazzo giù dallo Scoglio dell'Aquilone. Forse per colpa di una delusione amorosa.

Mercoledì 14 Ottobre 2020 di Francesca Tomassini

AMELIA - Giù dallo sperone dello Scoglio dell'Aquilone. I vigili del fuoco di Amelia hanno soccorso e recuperato con tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviali ndr) un ragazzo caduto in un dirupo nelle immediate vicinanze dell'abitato. La conformazione del terreno e le condizioni meteo avverse hanno reso l'intervento dei soccorritori particolarmente delicato e complesso. Il ragazzo pur ferito seriamente è stato raggiunto, imbracato su una barella e consegnato alle cure del 118. Per effettuare i rilievi del caso sono intervenuti sul posto i Carabinieri della Compagnia di Amelia. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che si tratti di un tentato suicidio e che il gesto sia riconducibile ad una delusione amorosa. Recentemente il giovane ventinovenne sarebbe stato lasciato dalla fidanzata e perciò avrebbe deciso di buttarsi. Prima di lasciarsi cadere, avrebbe avvertito alcuni amici comunicandogli l'intenzione di farla finita. Ad intervenire nell'immediato gli avventori presenti presso il ristorante albergo adiacente al luogo della caduta. 

Ultimo aggiornamento: 20:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA