BARBARA D'URSO

Domenica Live, il dramma di Myriam Catania: «Sono stata in coma, avevo il viso fratturato»

Domenica 18 Ottobre 2020 di Eva Carducci
Domenica Live, Myriam Catania: «Sono stata in coma, avevo il viso fratturato e perdevo la memoria»

Myriam Catania, doppiatrice e ex moglie di Luca Argentero è stata ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, in cui ha raccontato: «Parlerò sempre bene di Luca, dal Grande Fratello VIP non vedevo l’ora di tornare a casa, anche se mi ha cambiato la vita per sempre».

LEGGI ANCHE Gf Vip, l'incidente choc di Myriam Catania: «È stata in coma, Luca Argentero disse “ti aspetterò per sempre”»

Accompagnata in studio dal compagno Quentin (in collegamento da casa invece la madre Rossella e la zia Simona Izzo) Myriam si è commossa rivedendo la clip con le immagini della sua vita: «Sono troppo emotiva, la mia vita è bella e mi fa commuovere rivederla. Con Quentin ci siamo conosciuti quattro anni fa, e all’inizio eravamo molto distanti, perché abbiamo avuto entrambi due storie lunghe, di dodici anni. Poco dopo è nato nostro figlio, Jaques. I figli nascono sull’onda dell’amore, succede sempre così. Mamma è innamorata di Jacques, a me neanche mi saluta più».

Amiche anche fuori dal set la Catania ha raccontato come sia stata Barbara D'Urso a farle cambiare idea su Luca Argentero: «Ci eravamo appena fidanzati con Luca, e già ci avevo litigato. Sono arrivata come una pazza sul set con Barbara e mia madre. È lei che mi ha calmato, poi me lo sono sposato. Se sono pazza adesso, pensate come potevo essere a 24 anni».  

La conversazione si è poi spostata su temi più seri: «Nel 2006, a 27 anni, ho quasi perso tutto per colpa di un incidente con il motorino. Avevo appena comprato casa, non conoscevo bene la zona, non c’era lo stop e una macchina mi ha preso in pieno in faccia. Non ricordo la dinamica, sono stata una settimana in coma, ma di quel periodo non ricordo molto, ho un vuoto di quasi un anno. Ho avuto un’edema cerebrale, dimenticavo tutto. Quello che ricordo me lo ha detto mia madre. Luca mi è stato vicino, così come la mia famiglia. È stato un grande compagno, ma fa parte del passato. Non ne parlo mai di questa cosa, non riesco a trattenere le lacrime. Mia madre non mi ha mai lasciata, neanche un secondo, adesso che sono mamma capisco cosa voglia dire». 

Ha proseguito poi l'attrice: «Mi ero fratturata le ossa, ma il viso non si può ingessare. Mi hanno messo delle viti per riallineare le fratture con una maxillo facciale. Mia madre oscurava gli specchi per non farmi vedere la faccia. Quando mi sono vista non mi è importato. Ero così felice di essere viva, che non me ne fregava niente. Sorrido sempre, la vita è troppo bella per rovinarsela per una cosa del genere».

Dopo dodici anni è arrivato Quentin: «Io non sbaglio con gli uomini» dice baciando il compagno, che vuole però precisare un dettaglio fondamentale. Anche se la proposta di nozze è arrivata durate il reality non sposerà Myriam: «Non le ho chiesto di sposarmi, non avrei fatto mai una domanda così con il megafono, quelli sono stati gli autori del GF VIP. Le ho detto che la amo, non le ho proposto di convolare a nozze però. Non abbiamo fatto le cose in ordine, perché abbiamo fatto un figlio con lei sei mesi dopo averla conosciuta. Conosco il nostro destino però. Ero sposato anche io. Capisci che la vita ti porta delle cose che non sai in anticipo».

Se son nozze, dunque, fioriranno. Frecciatina finale invece a Francesca Pepe, l'ex di Vittorio Sgarbi e concorrente del GF Vip insieme alla Cattaneo: «Francesca non sente nulla, è anaffettiva, apatica, non riesce a simpatizzare con un gruppo».

Ultimo aggiornamento: 20:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA