Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mara Venier: «Tifosi in piazza a Napoli? Anche io mi sarei tolta la mascherina per festeggiare»

Mara Venier: «Tifosi in piazza a Napoli? Anche io mi sarei tolta la mascherina per festeggiare»
1 Minuto di Lettura
Domenica 21 Giugno 2020, 18:03 - Ultimo aggiornamento: 18:09

Mara Venier interviene a gamba tesa, forse meglio "con una spallata" visto il suo infortunio al piede, per difendere i tifosi del Napoli. Soprattutto quelli scesi in piazza per festeggiare la Coppa Italia vinta ai danni della Juventus. Tantissime polemiche per gli assembramenti che hanno visto migliaia di persone protagoniste nella notte del trionfo degli azzurri.

Tifosi Napoli, polemica tra De Luca e Salvini

Mara Venier, durante Domenica In, si è espressa sinceramente durante la diretta del suo show in onda su Rai Uno: «Sono tifosa del Napoli, e quindi di parte, ma dico che sarei scesa in piazza anche io per festeggiare dopo una vittoria simile. E sono certa che lo avrebbero fatto in qualsiasi parte d'Italia. Sì, mi sarei tolta la mascherina e mi sarei buttata pure io insieme a loro. So che non è politicamente corretto ma il cuore ogni tanto deve uscire fuori...».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA