Festeggiamenti a Napoli, De Luca attacca Salvini su Facebook

EMBED
«Dobbiamo perdere qualche minuto per dedicare qualche nostro pensiero a un somaro politico che ha ripreso a ragliare. Mi riferisco ad alcuni commenti che sono stati fatti dopo la festa dei tifosi del Napoli per la vittoria della Coppa Italia da parte degli azzurri. Sono commenti che hanno portato alla luce una propensione sotterranea e incancellabile allo sciacallaggio, perfino al razzismo nei confronti di Napoli della Campania e del Sud, che pare difficile da estirpare». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando, senza mai citarlo apertamente, le dichiarazioni del leader della Lega Matteo Salvini sui festeggiamenti a Napoli per la vittoria sulla Juventus. «Quello che è successo - ha aggiunto De Luca - sarebbe successo dovunque per una vittoria sportiva significativa, ma siccome è capitato a Napoli il cafone ha ritenuto di fare dei commenti. Io credo che quel cafone politico abbia dimostrato di essere davvero un somaro».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani