Traviata dell'Opera, bene ascolti su Rai3. Calandrelli: «Scelta innovativa»

Sabato 10 Aprile 2021
Lisette Oropesa nella Traviata del Teatro dell'Opera su Rai3

«Una scelta innovativa e di qualità, ancora una volta premiata dal pubblico». Così la Direttrice di Rai Cultura Silvia Calandrelli commenta il risultato d’ascolto della Traviata realizzata con il Teatro dell’Opera di Roma e andata in onda venerdì 9 aprile in prima serata su Rai3.

MARTONE E GATTI

Il film-opera, con la regia di Mario Martone e la direzione di Daniele Gatti, è stato visto da 967.000 telespettatori, con uno share del 3,9%. Il picco di ascolto è stato registrato alle ore 21.33, con il 5,2% di share e 1.424.000 telespettatori. «Dopo il successo del Barbiere di Siviglia – prosegue Calandrelli – abbiamo realizzato un nuovo film-opera, che permette a Rai di continuare a sperimentare nuovi linguaggi, per portare anche alla platea della prima serata di una rete generalista la musica colta. Aver raggiunto circa un milione di telespettatori è la conferma del successo di un’operazione complessa, perché realizzata in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, ma che si è rivelata una straordinaria opportunità per proporre l’opera in televisione in un modo nuovo. Il mio ringraziamento va al Teatro dell’Opera di Roma, a Mario Martone, al Maestro Gatti, a tutti gli interpreti, a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo progetto – i colleghi di Rai Cultura, il Centro di Produzione di Napoli per le riprese video e quelli di Milano e Roma per l’audio – e a Rai3 che ha voluto ospitarlo».

IL SOVRINTENDENTE FUORTES

«Gli altissimi ascolti – dice il Sovrintendente dell’Opera di Roma Carlo Fuortes – dimostrano il grande apprezzamento del pubblico per la nostra nuova produzione della Traviata. L’opera in prima serata televisiva emoziona e coinvolge un vasto pubblico, dimostrando chiaramente la sua attualità e modernità. I teatri chiusi ci obbligano a lavorare su nuove forme espressive e nuovi linguaggi artistici e questo allestimento della Traviata ne è un esempio emblematico, dopo lo straordinario successo del Barbiere di Siviglia dello scorso dicembre. Ringrazio Daniele Gatti e Mario Martone e tutti gli artisti che hanno partecipato alla produzione. E ringrazio Rai Cultura che ha creduto e sostenuto il progetto con grande partecipazione, professionalità e impegno e Rai3 che lo ha programmato in prima serata». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA