Internazionali: Nadal demolisce Shapovalov. Zverev soffre, ok Djokovic e Nishikori

Giovedì 17 Maggio 2018

La grande attesa si è trasformata in qualche scambio spettacolare e poco più. Per il resto Rafa Nadal ha demolito anche Denis Shapovalov, cancellando brutalmente le aspettative di tutti coloro che attendevano un match tirato e combattuto tra il campionissimo di oggi e il fuoriclasse di domani. Ha stravinto 6-4 6-1, Rafa, "intrattenendosi" sul Centrale per un'ora e 24 minuti appena. Non una bocciatura, ovvio, per il giovanissimo talento canadese, che, nonostante i 19 anni, ha sfidato senza paura il fenomento di Manacor, incappando in molti gratuiti, forse figli della voglia e delle necessità di chiudere il punto in tempi brevi. Confermatissimo, invece, il livello di forma di Nadal: il ko contro Thiema a Madrid è stato solo un incidente di percorsa. Per lo spagnolo adesso c'è la sfida con Fabio Fognini.  

Tanta sofferenza per Alexander Zverev ma alla fine il tedesco prevale sul britannico Kyle Edmund e va avanti. Il numero 3 al mondo, detentore del titolo, ha vinto il primo set con il punteggio di 7-5 mentre il secondo lo ha visto prevalere con un 7-6 dopo un tie-break infinito (13-11). Ai quarti di finale lo attende al Centrale David Goffin.

E' stato un infortunio alla gamba più del belga a frenare la corsa di Juan Martin Del Potro agli Internazionali Bnl d'Italia. L'argentino, numero 5 del tabellone, è stato costretto alla resa sul 5-4 in suo favore nel secondo set, dopo che il belga, numero 9 del seeding, aveva vinto il primo per 6-2. 

Novak Djokovic e Kei Nishikori sono ufficialmente tornati. Il serbo sul Centrale ha la meglio sullo spagnolo Ramos-Vinolas (annullando tre set point nel secondo), mentre il giapponese ha letteralmente demolito un maestro di regolarità come il tedesco Kohlschreiber.
 

 

I risultati di oggi: Fognini b. Gojowczyk (Ger) 6-4 6-4, Goffin (Bel, 9) b. Del Potro (Arg, 5) 6-2 5-4 rit., Nadal (Spa, 1) b. Shapovalov (Can) 6-4 6-1, Cilic (Cro,4) b. Paire (Fra) 6-3 6-4, Zverev (Ger, 2) b. Edmund (Gbr) 7-5 7-6 (11), Nishikori (Gia) b. Kohlschreiber (Ger) 6-1 6-2, Djokovic (Ser, 11) b. Ramos-Vinolas (Spa) 6-1 7-5, Carreno Busta (Spa, 10) b. Bedene (Slo) 6-4 6-7 (4) 6-2

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 09:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA