Federer annuncia il forfait per gli Australian Open: «Conto di tornare in estate, ma saranno decisivi i prossimi mesi»

Federer annuncia il forfait per gli Australian Open: «Conto di tornare in estate, ma saranno decisivi i prossimi mesi»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Novembre 2021, 11:11

L'ultimo incontro di Roger Federer è stato nel suo tempio, il prato dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club, a Wimbledon, il 7 luglio del 2021. Contro Hubert Hurkacz, lo stesso che ieri Yannik Sinner ha surclassato in due set alle Atp Finals, ha sconfitto il Re per 3-0, da allora più nulla: né Us Open, né altri Masters 1000, niente di niente. A quarant'anni, il tennista svizzero, però, non vuole arrendersi e, anche se non parteciperà neanche agli Australian Open, vorrebbe riprendere in mano la racchetta almeno nell'estate del 2022, sempre che il ginocchio destro lo permetterà.

«Conto di ritornare alle competizioni per l'estate 2022, ma i prossimi quattro o cinque mesi saranno decisivi», ha detto Federer in un'intervista alla Tribune de Genève. «La verità - ha aggiunto - è che sarei incredibilmente sorpreso di giocare a Wimbledon, in altre parole l'Australia non è nemmeno presa in considerazione. La fine è vicina, ma voglio provare ancora a giocare qualche grande incontro».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA