Rosetti, canottiere positivo al Covid, avrà la medaglia di bronzo: ok del Cio

Canottaggio, il Cio accoglie il ricorso: bronzo anche per Rosetti, il canottiere positivo al Covid che ha saltato la finale
1 Minuto di Lettura
Sabato 31 Luglio 2021, 09:44

C'è una medaglia anche per Bruno Rosetti. Dopo aver saltato la finale di canottaggio nei quattro senza perché trovato positivo al Covid, da cui era vaccinato, il canottiere di Ravenna ha avuto giustizia e anche lui potrà esibire al collo la medaglia di bronzo conquistata da Matteo Castaldo, Marco Di Costanzo (subentrato al posto suo), Matteo Lodo e Giuseppe Vicino a Tokyo 2020, nella trentaduesima edizione delle Olimpiadi estive.

Olimpiadi, Cio accoglie istanza: medaglia di bronzo anche per Rosetti

Il Comitato Olimpico Internazionale ha infatti accolto la richiesta avanzata dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, e ha regalato all'azzurro la gioia di un podio olimpico. L'ufficialità è arrivata attraverso il direttore sport del Cio, Kit McConnell, che ha recepito l'istanza, considerandola fondata, in ragione della complessità del momento vissuto e del contributo offerto dal canottiere per il raggiungimento della finale da parte dell'imbarcazione. Tutto è bene quel che finisce bene, insomma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA