ROMA

Roma, Campos: «Stiamo costruendo un progetto, ma troppi infortuni»

Domenica 20 Ottobre 2019
«Non è il risultato che volevamo e soprattutto il nostro possesso palla non vuole essere sterile ma a causa delle ultimi infortuni non è stato così. Stiamo costruendo un progetto, ci sono state diverse difficoltà. Le sostituzioni che siamo stati obbligati a fare hanno complicato tutto, oltre l'espulsione nel finale. E poi abbiamo affrontato un avversario che si è chiuso dietro bene»: così il vice allenatore della Roma, Nuno Campos, che ha oggi sostituito in panchina Paulo Fonseca, nel dopo partita di Marassi. «Tutti i giocatori vogliono dare il meglio e probabilmente avrebbero voluto dare di più, ma non è sempre possibile. Il ritmo non era ideale, oggi abbiamo avuto tanto la palla, ma come contro il Cagliari non abbiamo finalizzato. Tanti giocatori venivano dalle nazionali e hanno perso il contatto con il lavoro quotidiano, questo ha complicato le cose. Per Kalinic - fa sapere Campos - si tratta di una botta mentre Cristante è tornato dalla nazionale con un fastidio al pube», ha concluso Campos che ha però contestato i due gialli a Kluivert: «mi sembrano un pò strani. Il ragazzo era di spalle e, io che ho giocato, so che è difficile prendere cartellini gialli quando sei di spalle». Ultimo aggiornamento: 18:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani