Roma, Fonseca: «Era arrivato il tempo di seguire cammini diversi. Mourinho? Grande allenatore»

Roma, Fonseca: «Era arrivato il tempo di seguire cammini diversi. Mourinho? Grande allenatore»
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura

Paulo Fonseca è visibilmente sollevato. Durante la conferenza stampa alla vigilia del ritorno contro il Manchester United, il tecnico è apparso sereno nonostante l’addio alla Roma e l’annuncio di Mourinho come prossimo tecnico: «Penso che sia il tempo di seguire cammini diversi. Mourinho è un grande allenatore. Sono qui come lo ero il primo giorno: motivato e con la voglia di fare il meglio fino all’ultimo giorno». Ecco le parole di Fonseca.

Il momento. «Per me la professionalità à un valore sacro, sono qui come lo ero il primo giorno: motivato e con la voglia di fare il meglio della Roma fino all’ultimo giorno che sarò qui».

Mourinho. «È un grande allenatore, farà un grande lavoro». 

L’ultimo mese. «Non sarà il mese più difficile della mia carriera. Lo vivrò con la stessa normalità, da professionista e focalizzandomi sul mio lavoro». 

La rimonta sul Manchester. «Non è facile vincere 4-0 contro il Manchester. Nel calcio ho vissuto tante cose e credo che l’impossibile non esiste. Credo in tutto».

Mourinho alla Roma, vincente e provocatore: «Non vedo l’ora, daje!»

La scelta di lasciare la Roma. «Parlando onestamente penso che sia il tempo di seguire cammini diversi». 

Due punte. «Vediamo domani».

La partita. «Loro non hanno giocato contro il Liverpool, mi aspetto una partita difficile. Hanno un risultato confortante a loro favore. Lotteremo fino alla fine».

Mercoledì 5 Maggio 2021, 14:50 - Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 10:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA