Roma, da Kluivert a Cristante: ecco i nomi sul taccuino di Monchi

Giovedì 24 Maggio 2018 di Gianluca Lengua
10

Ramon Monchi è alle prese con la ristrutturazione della rosa giallorossa in vista del prossimo campionato: il direttore sportivo della Roma partirà dal nodo rinnovi, per poi passare ad acquisti e cessioni. Il primo problema da risolvere riguarda Florenzi, la società assicura che ancora non è andato in scena il colloquio con il procuratore Lucci, ma le richieste dell’esterno sono chiare: ingaggio da top da player (attualmente percepisce 1,7 milioni) e durata di 4/5 anni. Poi sarà il turno di Alisson, ma se dovesse farsi sotto un top club come il Real Madrid e il portiere volesse lasciare la Capitale, non ci saranno cifre adeguate per trattenerlo. Monchi e Pallotta hanno assicurato a più riprese che il brasiliano non si muoverà da Trigoria, al vaglio un contratto fino al 2023 e un adeguamento dello stipendio che lo porterà a percepire 3/3,5 milioni a stagione.

Passando ai nuovi arrivi, sono decine i nomi annotati sul taccuino di Monchi: alcuni top secret, altri, invece, stanno circolando con forza nelle ultime ore. Il più vicino a vestire giallorosso sarebbe Justin Kluivert (classe ’99): la Roma offre 15 milioni, l’Ajax ne vorrebbe 20. Il figlio di Patrick Kluivert ha il contratto in scadenza nel 2019 e ha segnato 11 gol in stagione fornendo 5 assist in 36 partite. Sempre in entrata, oltre a Coric e Marcano, c’è Bryan Cristante: la Roma sarebbe in vantaggio su Juventus e Inter, ma l’Atalanta lo valuta 30 milioni. Sembra allontanarsi Talisca, che al portale turco Milliyet.com ha dichiarato: «Preferisco trasferirmi in Premier League. Mi piacciono l’ambiente i tifosi, e ho una bella idea delle partite inglesi: in ogni gara i tifosi ti supportano. C’è l’interesse di Liverpool e Manchester United, ma non c’è nulla di certo, non c’è ancora nulla di concreto. Al momento si tratta di speculazioni, ora mi sto godendo le vacanze a Bahia».

A preoccupare di più i tifosi, però, sono i nomi in uscita. Al momento nessuno dei big sarebbe in procinto di lasciare la Capitale, ma un’offerta lampo potrebbe cambiare gli scenari: è il caso di Lorenzo Pellegrini corteggiato dalla Juventus, ma anche dall’Arsenal e Manchester United. L’indiscrezione proviene direttamente da oltremanica e racconta di alcuni sondaggi effettuati dai due club inglesi per il centrocampista. Monchi tra qualche giorno incontrerà il procuratore Pocetta con cui discuterà un adeguamento del contratto o l’eliminazione della clausola rescissoria di circa 30 milioni. La volontà di Lorenzo è di restare a Trigoria e guidare la Roma anche in futuro.

Ultimo aggiornamento: 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA