Roma, ripartono gli abbonamenti: la passione dei tifosi manda in tilt il sistema

Roma, ripartono gli abbonamenti: la passione dei tifosi manda in tilt il sistema
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Ottobre 2021, 13:54 - Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 13:32

Falsa partenza per la campagna abbonamenti della Roma. Nel click-day giallorosso - prima società in Italia a permettere ai propri tifosi di abbonarsi - le richieste sono state migliaia e hanno mandato in tilt i server del provider che avrebbero avuto il compito di confermare le tessere della stagione 2019-20 e dare la possibilità a nuovi sottoscrittori di acquistare l’abbonamento in vendita libera.

L’appuntamento sul sito della società era alle 11, ma il sistema di smaltimento code avvisava gli utenti che ci sarebbe stato da aspettare minimo un’ora prima di passare allo step seguente. Di ore, in realtà, ne sono passate due: verso le 13, il sistema ha terminato il count-down, ma la pagina successiva recitava: «Siamo spiacenti. A causa del mantenimento del sistema, il servizio online è temporaneamente sospeso. Torneremo il prima possibile! Se avete domande, per favore contattaci». Qualche fortunato, invece, è riuscito ad arrivare al form di inserimento dati, ma dopo aver cliccato sul pulsante «Abbonati» ha segnalato sui social che il sistema restituiva l’errore di “settore esaurito” (in questo caso la Curva Sud).

La società, ovviamente, si è messa subito al lavoro per risolvere il bug informando che il grande afflusso ha creato disagi a livello di tempi di attesa e qualche disservizio tecnico. Il problema è in via di risoluzione attraverso l’ottimizzazione del processo. Nessuno resterà senza abbonamento, fanno sapere dal club, perché ci sarà tempo fino a giovedì 14 ottobre alle ore 12 per rinnovare le tessere. 

Poco prima delle 14 è apparso un avviso in cui si informavano gli utenti che le vendite sarebbero ripartite alle ore 15, poi rimandato ancora di un'ora. Tra le ore 17 e le 17.30 i tifosi non hanno più riscontrato problemi e la vendita è proseguita al ritmo di 100 abbonamenti ogni 10 minuti.

Quanto costa l’abbonamento della Roma?

Gli abbonamenti della Roma hanno differenti fasce di prezzo che variano a seconda del settore scelto. Saranno incluse tutte le partite di Serie A all’Olimpico e le due di Conference League della fase a gironi: il prezzo per le curve è di 235 euro, distinti 315, la Tribuna Tevere parte da 395 fino ad arrivare a 525 e la Tribuna Monte Mario è a 689.

Sono previste alcune riduzioni di prezzo degli abbonamenti. La Riduzione Over 65 è riservata a tutti i nati fino al 31 dicembre 1956 ed è disponibile nei settori Tribuna Tevere Nord/Sud e Tribuna Monte Mario Sud e Top Sud. La Riduzione Under 16 è riservata a tutti i nati a partire dal 1° gennaio 2006 ed è disponibile nei settori Tribuna Tevere Nord/Sud. La Riduzione Under 25 è riservata a tutti i nati a partire dal 1° gennaio 1997 ed è disponibile solo nel settore Distinti Sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA