Napoli, De Laurentiis su Ibrahimovic: «È un desiderio, dipende da lui»

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Napoli, De Laurentiis su Ibrahimovic: «È un desiderio, dipende da lui»

Ibrahimovic al Napoli non è «una suggestione, ma un desiderio». Lo dice Aurelio De Laurentiis, parlando a Sky da Salisburgo dove stasera il Napoli sarà impegnato nella terza partita del girone di Champions. «È un amico, a Los Angeles ho passato con lui una serata strepitosa - le parole del presidente del Napoli -. Vederlo in azzurro potrebbe essere un desiderio più che una suggestione, dipende da lui. Se ne parla da qualche mese».

Poi De Laurentiis ha parlato anche di Maertens e Callejon, e dei loro rinnovi contrattuali. «Adesso li lascio tranquilli perché devono giocare - ha detto il presidente del Napoli -, poi ci siederemo e parleremo. Per me sono strapagati per l'età che hanno, comunque ho fatto loro una proposta di allungamento del contratto e sono stato così signore da offrire lo stesso stipendio che prendono adesso. Se vogliono andare altrove, perché trovano chi li paga di più, non mi opporrò». Intanto, a proposito di attaccanti, Milik deve giocare sempre? «Non entro nel merito delle scelte perché spettano a Carlo, ma sicuramente giocherà Milik, perché deve giocare».
 

Ultimo aggiornamento: 15:00


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma