Lazio, Marchetti diventa papà il 26 e ricorda la Coppa vinta contro la Roma

Marchetti diventà papà: «Non potevi scegliere giorno migliore per nascere...»
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Settembre 2021, 15:54 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 11:04

Non tutto accade per caso, o perlomeno non stavolta. Federico Marchetti, ex portiere della Lazio, è diventato padre, esattamente due giorni fa, vuoi un po' per volontà del fato, vuoi un po' perchè  era ovvio che Edoardo nascesse biancoceleste, nello stesso pomeriggio in cui l'11 di Maurizio Sarri ha marcato il temporaneo primato cittadino nella Capitale, a discapito di quello di Mourinho, in uno dei derby più affascinanti e più carichi di emozioni degli ultimi anni. Ma soprattutto nel giorno, 26, che nel maggio del 2013 portò la vittoria della Coppa Italia contro la Roma.

 

Il post di Federico Marchetti

E per Marchetti è stato doppiamente speciale, perché il 38enne ora in forza al Genoa il biancoceleste se lo porta ancora dentro. Lui che in quella partita, segnata per sempre da Senad Lulic (Lulic71 è diventato un marchio), difendeva i pali della porta della Lazio: «…26 che giorno speciale … 26/9/21 che giornata indimenticabile. Non potevi scegliere giorno migliore per nascere…». «Ti sei fatto attendere qualche giorno dopo la scadenza (41settimane+2) ma questa attesa non è stato ritardo perché sei arrivato puntale a cambiare la vita di mamma e papà e renderci la famiglia più felice del mondo. Ti amo Lorena, ti amo piccolo mio!», chiude l'ex azzurro. Che poi continuare a festeggiare dopo il derby vinto, da oggi anche insieme ad un tifoso in più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA