Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Libertadores, Maradona: «Il Boca merita la Coppa»

Libertadores, Maradona: «Il Boca merita la Coppa»
2 Minuti di Lettura
Martedì 27 Novembre 2018, 13:17

Diego Armando Maradona ha esortato l'organo di governo del calcio sudamericano il Conmebol ad assegnare la Coppa Libertadores al Boca Juniors dopo la sospensione della gara di ritorno a causa degli hooligan del River Plate. La partita tra i due club argentini, originariamente previsto per 17:00 ora locale di sabato allo stadio Monumental è stata rinviata dopo un attacco al bus della squadra del Boca Juniors, da parte di alcuni tifosi che hanno costretto alle cure mediche diversi giocatori. «Spero che il Conmebol agirà sul serio e dichiarerà il Boca Juniors campione. A parte il mio amore per il club, ci sono delle regole che devono essere rispettate», ha detto Maradona. Il 58enne allenatore ha citato un precedente del 2015, quando il Boca Juniors fu escluso dalla Coppa Libertadores in seguito ad un attacco dei suoi tifosi con uno spray al pepe contro i giocatori del River nel tunnel degli spogliatoi all'intervallo di una gara degli ottavi. «È stata una goccia d'acqua rispetto a questo», ha aggiunto Maradona. «Io preferisco vincere sul campo, ma quando le regole non vengono rispettate, ci deve essere una pena. E in questo caso la sanzione dovrebbe essere quello di dare il successo al Boca». Maradona, che ha portato l'Argentina alla vittoria ai Mondiali del 1986 in Messico, ha giocato per il Boca Juniors durante due periodi separati negli anni '80 e '90. Attualmente è il tecnico della squadra messicana di seconda divisione Dorados. Boca e River hanno pareggiato 2-2 nella gara di andata della finale della Coppa Libertadores alla Bombonera all'inizio di questo mese. I funzionari del Conmebol dovrebbero incontrare i rappresentanti di entrambi i club oggi per decidere una nuova data per la gara di ritorno. Questa è la prima volta che i due club più grandi d'Argentina si incontrano nella finale della principale competizione per club del Sudamerica

© RIPRODUZIONE RISERVATA