Lazio, Correa risponde presente: “El Tucu” ora punta il Sassuolo

Giovedì 8 Novembre 2018 di Valerio Cassetta
Un’arma più anche in Europa. Joaquin Correa si candida come partner ideale di Ciro Immobile. Dopo le ottime prestazioni in campionato, “El Tucul" fa bella figura contro il Marsiglia. Dribbling, finte e gol. L’argentino incanta l’Olimpico e firma la rete del raddoppio biancoceleste. Un piatto destro chirurgico che si insacca alle spalle dell’incolpevole Pelè. Chiamato a sostituire all’ultimo minuto l’infortunato Caicedo, Correa si dimostra all’altezza della situazione, duettando a meraviglia con Immobile. Non solo: le sue giocate non fanno rimpiangere Luis Alberto, entrato salo nel finale. Insomma, l’ex Sampdoria convince anche dall’inizio. Finora Inzaghi lo aveva utilizzato spesso a gara in corso, come alternativa per scardinare le difese avversarie.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nazionale: tra importanti verifiche e ricerca di novità

di Massimo Caputi