Juventus, si ferma Bernardeschi per un risentimento muscolare

Juventus, si ferma Bernardeschi per un risentimento muscolare
di Alberto Mauro
1 Minuto di Lettura
Domenica 23 Dicembre 2018, 17:33 - Ultimo aggiornamento: 19:38

TORINO – Niente Atalanta per Federico Bernardeschi, out per un problema agli adduttori. Il numero 33 ha accusato un risentimento agli adduttori della coscia destra nel lavoro post Roma in palestra, le sue condizioni verranno valutate di giorno in giorno. A Bergamo probabile prima panchina in campionato per Cristiano Ronaldo, al suo posto si scalda Douglas Costa. In difesa potrebbe riposare uno tra Bonucci e Chiellini, con Benatia titolare. A centrocampo Emre Can dovrebbe far rifiatare uno tra Matuidi e Pjanic, probabile uno spezzone di partita anche per Khedira, rientrato a disposizione contro la Roma. Ancora out Barzagli, Cancelo e Cuadrado:domani il colombiano saprà se dovrà operarsi o continuare con le terapie conservative, in caso di operazione si prospetta uno stop piuttosto lungo. Leonardo Bonucci intanto ha consegnato la maglia delle 300 presenze in bianconero al JMuseum. “E’ una grande emozione e mi rende orgoglioso, tra tutti i bei momenti credo che quello ricorderò per sempre è il primo dei 7 scudetti a Trieste, il punto di partenza. Juve Roma? Un altro segnale che abbiamo dato al campionato, le avversarie aspettano un nostro passo falso ma noi crediamo sempre più in noi stessi e giochiamo ogni partita come una finale”. Nessuna sosta per la Juventus che si allenerà anche domani e il 25, prima dell’Atalanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA