Juve, De Sciglio e Bentancur in coro: «Derby, una partita speciale»

Juve, De Sciglio e Bentancur in coro: «Derby, una partita speciale»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 15 Febbraio 2018, 18:11

«Il derby? Una partita speciale, incredibile. In Argentina poi è particolarmente sentita dai tifosi, ma devo dire che anche qui l'aria che si respira è quella di un grande classico, una sfida unica». Così il centrocampista della Juventus, Rodrigo Bentancur, sul prossimo derby della Mole. Un tipo di sfida che l'uruguaiano conosce molto bene, avendone giocati, solo a Buenos Aires, ben sei, negli stadi del River Plate e del Boca Juniors. «Stiamo lavorando e da domani ci concentreremo sui nostri avversari - continua Rodrigo-. Il Torino è una squadra difficile da affrontare, dovremo stare attenti a giocatori come Belotti. Lui è un pò come Higuain per noi: sono attaccanti fortissimi, che segnano gol che solo loro sanno fare, hanno una tecnica incredibile», ha aggiunto il numero 30 bianconero. «Dybala ci è mancato, siamo felici sia rientrato in gruppo. In particolare credo che sia importante ritrovare in campo la connessione che Paulo ha con Pjanic e Higuain». E a proposito del Pipa: «Capita di sbagliare un penalty, ma non dimentichiamo che ha fatto una partita incredibile contro il Tottenham. Dobbiamo essere positivi e andarcela a giocare a Londra». La cosa che chiede di più Allegri a Bentancu è verticalizzare. «Mister Allegri me lo dice spesso: devo verticalizzare il gioco. Lui mi dà molti consigli e incoraggiamenti, e io sto lavorando duro su quello che mi suggerisce».

«Una partita importante, per i tre punti in palio e perchè è un derby». Mattia De Sciglio focalizza l'attenzione sulla stracittadina di domenica prossima: «Una partita a sé, al di là della classifica e della condizione - ha spiegato il laterale ai microfoni di Jtv -. Mazzarri ha dato compattezza e ordine al Torino, si vede dagli ultimi risultati. L'ambiente? Sarà caldo, quindi dovremo essere pronti e preparati al meglio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA