Inter-Spezia, le pagelle: Lautaro Martinez (7), tacco e gol. A Calhanoglu (7) manca solo il gol

Inter-Spezia, le pagelle: Lautaro Martinez (7), tacco e gol. A Calhanoglu (7) manca solo il gol
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 20:36

PAGELLE INTER

HANDANOVIC 6.5
Compie un vero miracolo a pochi secondi dall’intervallo sul colpo di testa di Amian.

D’AMBROSIO 6.5
Torna titolare per la gastroenterite di Bastoni. Una gara senza sbavature.

SKRINIAR  6.5
Avvia l’azione del vantaggio firmato dall’Inter.

DIMARCO 6.5
Ormai è il giocatore in più di questa squadra.

DUMFRIES 6.5
Cerca di scalare le gerarchie di Simone Inzaghi, approfittando dell’infortunio di Darmian.

GAGLIARDINI 7
Primo gol in questo campionato. Si fa trovare pronto.

BROZOVIC 6.5
Sta attraversando uno dei momenti migliori della sua carriera. Giostra il gioco con grande intelligenza tattica.

CALHANOGLU 7
Dopo tre gare di fila, non va in gol. Ma in mezzo al campo si fa sentire.

PERISIC 6.5
Spinge molto e cerca spesso di accendere l’attacco nerazzurro.

LAUTARO MARTINEZ 7
Il suo colpo di tacco a smarcare Gagliardini vale il prezzo del biglietto.

CORREA 6.5
Due tentativi nel primo tempo. Sempre nel vivo dell’azione.

SENSI 6
In campo per far rifiatare Calhanoglu.

INZAGHI 7
La sua Inter non si ferma mai. Torna a essere la favorita per lo scudetto.


PAGELLE SPEZIA

PROVEDEL 7
Si oppone a una conclusione di Dumfries, ma non può nulla su Gagliardini. Si ripete dicendo no a Calhanoglu per ben due volte.

AMIAN 5.5
Soffre Perisic, ma sfiora il pareggio a pochi secondi dall’intervallo.

HRISTOV 5
Quando l’Inter accelera, sbaglia tanto.

ERLIC 5
Si fa sorprendere dal tacco di Lautaro Martinez sul gol di Gagliardini.

KIWIOR 5
Provvidenziale con una respinta sulla conclusione di Correa, ma con un fallo di mano causa il rigore dell’Inter.

RECA 5
Dalla sua parte va in tilt.

KOVALENKO 5
Anche lui sbaglia qualcosa in mezzo al campo.

SALA 5.5
Non sempre lucido nel contrastare le avanzate interiste.

GYASI 5
Da esterno non fa benissimo.

SALCEDO 5
Tocca pochi palloni, non è facile creare scompiglio nella difesa dell’Inter.

MANAJ 6
Grande lottatore, non si intimorisce di duellare in campo.

S. BASTONI 5.5
Non riesce a dare il suo contributo.

FERRER 5
Affonda sotto i colpi dell’Inter.

BOURABIA 5.5
In campo a risultato compromesso.

MAGGIORE 5.5
Prova a rivitalizzare lo Spezia.

VERDE 5.5
In campo per fare qualità alle azioni dei liguri.

THIAGO MOTTA 5.5
A San Siro da ex. Cerca di chiudere ogni varco, ma non ci riesce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA