INTER

L'Inter in finale di Europa League: manita allo Shakhtar per sfidare il Siviglia. Doppiette di Lautaro e Lukaku, gol di D'Ambrosio

Lunedì 17 Agosto 2020 di Salvatore Riggio

L'Inter spazza via lo Shakhtar con un incredibile 5-0 grazie alla prestazione perfetta di Lautaro Martinez (doppietta) e ai gol di D’Ambrosio e Lukaku (a segno per la decima gara di fila in Europa League). L’ultimo grande ostacolo prima del quarto trionfo in questa competizione (l’ultima volta il 6 maggio 1998) sarà il Siviglia che di Europa League ne ha vinte cinque e si gioca la sesta finale. Antonio Conte può ritenersi soddisfatto per la prestazione della sua Inter e ancora una volta può applaudire Barella, il polmone di questa squadra. Sbarcato alla Pinetina nella scorsa estate dal Cagliari, aveva rifiutato il Napoli pur di vestire la maglia nerazzurra. È un’Inter perfetta, che sbaglia poco e crea tanto. Segna subito Lautaro Martinez, che vive una serata magica. Nella ripresa raddoppia D’Ambrosio e poi sale in cattedra ancora l’argentino con il 3-0 e con l’assist per Lukaku. Poi il belga chiude con il 5-0 finale. Adesso sogna di ripetere quanto fatto da Ronaldo il Fenomeno durante il suo primo anno all’Inter. Ossia vincere l’Europa League (all’epoca si chiamava Coppa Uefa). Sarebbe il giusto premio per Suning, che in questi anni ha investito molti soldi per riportare in alto l’Inter.

LA CRONACA

 

Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 01:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA