Frey: «Ho rischiato di morire per un virus»

Giovedì 21 Marzo 2019
Frey: «Ho rischiato di morire per un virus»
«Tre settimane fa sono stato ricoverato d'urgenza all'ospedale perché avevo la febbre a 40 che non scendeva. Mi hanno trovato un virus che avrebbe potuto portarmi via da tutti voi. Ora ho iniziato una nuova sfida, tornare a camminare come ho sempre fatto e lavorare per poter tenere in braccio di nuovo la mia bambina». È il racconto shock su Instagram dell'ex portiere di Inter, Parma e Fiorentina, Sebastian Frey che sui social spiega ai suoi follower le ragioni della sua assenza nell'ultimo mese. «Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia. Vi abbraccio tutti», conclude il suo posto l'estremo difensore francese.

Ultimo aggiornamento: 16:41


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma